Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

invalsiMolti dirigenti scolastici continuano a sostenere che il lavoro di data entry, relativo alle prove Invalsi, è di competenza dei docenti ma ciò non è statuito da nessuna norma. L’interpretazione secondo la quale i docenti dovrebbero lavorare gratis per l’Invalsi, discende dal disposto dell’art. 7 comma 5 del Decreto Legislativo 62/2017 che così recita:

soldiL’art. 33 della Costituzione stabilisce che “Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato”, purtroppo la classe politica anziché provvedere a una diffusione capillare sul territorio di plessi scolastici statali (mancano specialmente quelli di scuola materna) preferisce dare soldi a soggetti privati di vario tipo, ciò sulla base di una legge del 2000 la quale stride con il sopracitato il dettato costituzionale.

px hereLa Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza a proposito di consessi di vario tipo che sono avvenuti o dovrebbero avvenire nelle prossime ore, relativi al ritorno in presenza degli studenti delle scuole del 2° grado d’istruzione, comunica che gli appartenenti alla categoria dei dirigenti scolastici non hanno ricevuto alcuna delega a parlare a nome dei docenti e degli altri operatori della Scuola Statale.

 

ASSEMBLEA SINDACALE Liceo Sanvitale e IC Toscanini  venerdì 30 aprile - prime due ore di lezione

coronavirus mascherina pixabayContrariamente a quanto riferito da alcune fonti politiche, la Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza  tiene a puntualizzare che in merito  alla recente Ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna, inerente la gestione di Covid in ambito scolastico, non risulta alcun confronto con i sindacati di categoria relativo alle due province all'ovest del territorio regionale.