Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Politici introdotti nelle scuole durante le attività didattiche: una vergogna

che deve  finire, quello del “Giordani” solo l’ultimo caso

coronavirus mascherina pixabayL'Ausl di Parma sul proprio sito ufficiale ha pubblicato un comunicato, rivolto al personale scolastico, per informare che dal 23 febbraio tutti i docenti delle scuole Parmensi e gli altri operatori del settore "possono" prenotare la somministrazione del vaccino per proteggersi dal Covid. 

 

Venerdì 29 gennaio 2021 ore 8-10

 

o, comunque, nelle prime due ore del servizio

 

antimeridiano

manifestazione gildaIl Presidente della Regione Bonaccini, all'indomani della sentenza del Tar che dispone la riapertura delle scuole di 2° grado a partire da oggi, ha dichiarato che il lavoro fatto finora avrebbe coinvolto anche i sindacati, evidentemente nessuno lo ha informato che ciò non è avvenuto nei territori delle province di Parma e Piacenza, dove ai tavoli inerenti la situazione scolastica non sono mai state chiamate le organizzazioni rappresentative degli insegnanti, come se la scuola si facesse senza maestri e professori.

soldiL'emergenza Coronavirus per i proprietari delle scuole private sembra essere diventata una sorta di bancomat pagato dai contribuenti: nei giorni scorsi l'Ufficio scolastico territoriale ha reso noto che il Ministero dell'Istruzione ha fatto un altro regalo a chi possiede scuole non statali, in provincia di Parma verranno distribuite dazioni per quasi 2 milioni e 200.000 euro, già a settembre era stato dato circa un milione e mezzo di euro.